Le frasi dell’anno

img_8125

Si sta per chiudere questo intenso 2016 e voglio provare a stilare la mia personale “top ten” delle frasi dell’anno dal punto di vista del fundraising:

  1. Il terremoto ha influenzato la raccolta fondi 
    • verissimo, una grande prova di solidarietà e maturità dei donatori italiani, con qualche caduta di stile. Ma la perfezione è impossibile. Aspettiamo l’anno nuovo per tirare le somme.
  2. La Siria, Aleppo, i bambini…un’emergenza infinita
    • il simbolo del fallimento, di tutti. Mai le  donazioni alle tante ong attive sul campo sono state solo un piccolo cerotto sulla coscienza ferita di ognuno di noi.
  3. Facciamo una campagna virale, integrata
    • il mito resiste, resiste, resiste…
  4. il face to face non funziona più come prima
    • parole sante
  5. i tempi si sono allungati 
    • cult
  6. per la direct tv ormai è tardi
    • ma se è appena partita (In Italia)
  7. dobbiamo puntare sui lasciti testamentari 
    • la speranza è l’ultima a morire
  8. dobbiamo emozionare il donatore
    • verissimo. (Tra poco forniremo anche lo xanax per calmarlo)
  9. le aziende non donano come una volta
    • cult 2
  10. il direct mail è solo per le grandi onp
    • disinformazione come verità

E quali sono le tue frasi dell’anno?

Infine una frase per tutti noi fundraiser: in tempi così complessi (e lo sono) è indispensabile continuare a credere sempre più intensamente nel nostro ruolo di “attivatori di solidarietà”, di change makers, di sognatori con i piedi ben piantati per terra. Senza che il disincanto e il cinismo sia nostri subdoli compagni di viaggio. Auguro a tutti noi di trovare energie nuove e una rinnovata consapevolezza del nostro ruolo per costruire un mondo migliore, concentrandoci sul presente, un giorno alla volta.
Buon 2017 a tutti!

“Il futuro è molto aperto, e dipende da noi, da noi tutti. Dipende da ciò che voi e io e molti altri uomini fanno e faranno, oggi, domani e dopodomani. E quello che noi facciamo e faremo dipende a sua volta dal nostro pensiero e dai nostri desideri, dalle nostre speranze e dai nostri timori. Dipende da come vediamo il mondo e da come valutiamo le possibilità del futuro che sono aperte. “
Karl Popper
Annunci

Un pensiero riguardo “Le frasi dell’anno

  1. Ciao Francesco,

    grazie pel il tuo mailing, ti leggo sempre molto volentieri.

    Ho appese davanti alla mia scivania le 20 grandi regole del fundraising , che spesso vado a rileggere [😉]

    Quest’anno comunità Ca’Leido è cresciuta ancora, sempre più bambini e giovani adulti stanno trovando risposta ai loro bisogni, quindi posso dirmi piuttosto soddisfatta dei risultati raggiunti, auspico però in un 2017 ancora migliore.

    Ti faccio i miei auguri per un sereno Natale ed uno scoppietante 2017.

    Federica Bonifaccio

    ________________________________

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...