G8 & FUNDS notizie dal summit per un futuro senza povertà

fratellini ciad
ULTIMO AGGIORNAMENTO 8/7/2009
Brevi flash dal G8 rispetto all’impegno dei Paesi membri a favore della lotta alla povertà e per lo sviluppo dei Paesi del Sud del mondo. Quando il “Fund asking” è indispensabile.

  • IL G8 SU TWITTER http://twitter.com/#search?q=g8
  • UN FONDO PER LA SICUREZZA ALIMENTARE IN AFRICA? http://www.asca.it/news-G8__FRATTINI__ITALIA_PROPORRA__FONDO_SICUREZZA_ALIMENTARE_PER_L_AFRICA-844361-ORA-.html
  • COLMARE IL RITARDO “… Anche Berlusconi ha assicurato che l’Italia “colmera’ il ritardo”. A Gleneagles gli Otto si erano impegnati a investire in aiuti lo 0,51 per cento del Pil entro il 2010 e lo 0,7 entro il 2015. L’Italia fino a questo momento ha mantenuto il 3 per cento di questa promessa. Altro ‘ritardo’ italiano da colmare sara’ quello che riguarda la quota 2009 al Fondo globale per la lotta all’Aids, la malaria e la tubercolosi, istituito proprio su spinta della presidenza italiana al G8 di Genova del 2001.” http://www.agi.it/news/notizie/200907080949-cro-rt11020-g8_l_africa_al_centro_nuovo_interlocutore_politico
  • INTERVISTA A GORDON BROWN….Un capitolo importantissimo: gli aiuti ai poveri. Alcuni governi, compreso quello italiano, hanno tagliato i fondi a causa della crisi. Quali passi saranno compiuti per combattere la fame nel mondo? «La fame nel mondo è un’emergenza assoluta, una priorità. Ci sono un miliardo e cento milioni di persone che soffrono per la carenza di cibo. Non si può fare finta di niente. Noi dobbiamo garantire fondi sufficienti alle aree depresse del globo. In tal senso ci saranno un’iniziativa sia del presidente americano Obama sia della presidenza del G8. La recessione non è una scusa valida per venire meno a un impegno morale. Al contrario, con la recessione il nostro dovere di aiutare i poveri è persino più chiaro e forte. Sono convinto che ci troveremo tutti d’accordo su questo punto. Gli sforzi e gli investimenti per le popolazioni in difficoltà non possono fermarsi. Devono semmai aumentare. Il G8 non può fallire e non fallirà nel dare una risposta concreta, giusta e importante». http://www.corriere.it/politica/09_luglio_08/cavalera_brown_moralita_5755e4e2-6b81-11de-af15-00144f02aabc.shtml
  • IL WEB GIOCA E SI MOBILITA SUL G8 qui http://facetheg8.panda.org/ e qui http://www.gcap.it/index.php?mod=114&tp=21
  • Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...