LE FONDAZIONI D’EROGAZIONE #1 consigli pratici

fonte flickr

La ricerca di fondi messi a disposizione dalle fondazioni d’erogazione (il grant scouting) è un’attività spesso fondamentale per ogni fundraiser, che di solito presenta le seguenti caratteristiche:

  • pochi attori sul mercato
  • molto sollecitati
  • fondi disponibili di solito di alto importo (rispetto alle donazioni medie)
  • tempi di presentazione della richiesta limitati
  • forti barriere all’ingresso

Bisogna fare una distinzione tra le varie fonti dai quali si possono ricevere “grants” (erogazioni)…

  • Fondazioni private erogative (tra cui aziendali, famigliari, individuali) info link
  • Fondazioni private miste (erogative e operative)
  • Fondazioni bancarie (quasi sempre erogative, legate al territorio di riferimento) info link
  • Fondazioni comunitarie (legate a un territorio specifico)  info link
  • (Fondi da enti pubblici, un’altro post tutto da scrivere)

….le modalità…

  • bando con scadenza (oggetto del finanziamento definito dall’ente e con uan scadenza per la presentazioen delle richieste ben definita)
  • bando senza scadenza
  • contributo con scadenza (oggetto del finanziamento riferito a settori di intervento ma non a un progetto specifico determinato dalla fondazione)
  • contributo senza scadenza

…e tenere conto di alcune necessità e problematiche ricorrenti:

  • necessità di redigere un progetto dettagliato
  • necessità di rendicontare con costanza (impatto sul tempo e sul personale)
  • necessità di anticipare (sempre più spesso) buona parte delle spese del progetto (impattto sul conto in banca)
  • erogazione a tranche e quasi mai in un’unica soluzione
  • aree di intervento ben delimitate con le quali confrontarsi

E’ molto utile

  • iscriversi a un servizio di segnalazione dei bandi e contributi dispobili, come www.nonprofitonline.it .
  • inviare una presentazione al segretario/responsabile di una fondazione può essere una buona mossa, in vista di possibili contatti futuri. Conoscerlo personalemente meglio ancora: ricordatevi che chi decide è vero che utilizza criteri “standardizzati” (e non è mai da solo a decidere), ma è pur sempre un essere umano che può essere sensibilizzato sulal vostra causa!
  • sapere che sarà dura ottenere i fondi

Le mie fondazioni d’erogazione preferite?

Fondazione Vodafone, Enel cuore (non propriamente una fondazione), Fondazione Telecom Italia, Fondazione Dynamo, Fondazione Umana Mente, Fondazione Oliver Twist, Fondazione Unidea.  In più andate su Assifero, l’associazione italiana enti d’erogazione e ACRI, l’associazione delle fondazioni di origine bancaria. In bocca al lupo!

Let’s raise funds for good!

3 risposte a “LE FONDAZIONI D’EROGAZIONE #1 consigli pratici

  1. Grazie Francesco Quistelli, per i consigli pratici che rilasci gratuitamente sul tuo blog.
    Un servizio importantissimo per noi giovani fundraiser…
    La comunicazione e lo scambio di esperienze e di opinioni è il sale per far crescere il “Fundraising Italiano”.
    Noto però e a malincuore, che ancora la raccolta fondi nella sua interezza venga presa con troppa superficialità dalle organizzazioni radicate alla logica dei finanziamenti pubblici. Questo pur troppo lo vivo giornalmente nella realtà come la mia, cioè nel meridione(Calabria).
    Io sono fiduciosi nel futuro ma reputo che serva tanto lavoro per beneficiare di un immediato cambiamento di mentalità.
    Buona giornata e grazie!

  2. Ciao Antonio, grazie a te e…vai avanti! Ti segnalo il Festival del Fundraising, una buona occasione per condividere la tua passione e conoscere altri fundraiser: http://www.festivaldelfundraising.it. A presto!

  3. Ciao Francesco, mi permetto di darti del tu! Grazie per la dritta…Spero di riuscire ad organizzarmi per partecipare a questo grande evento, e magari riuscire a incontrarti per ringraziarti dei continui consigli utili che posso utilizzare per il bene della coop con cui collaboro.
    Con persone come te il Fundraising Italiano può solo crescere…
    Grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...